LUIGI-AURIEMMA
Luigi Auriemma Napoli , 1961. Fondatore e coordinatore della rivista d’arte “LEONARDA”. Dal 1988 ha partecipato a svariate esposizioni personali e collettive. La ricerca di Luigi Auriemma, un artista dell’assenza e della virtualità, prosegue un suo già chiaro e definito percorso che si scopre consustanziale allo specifico filmico sulla trasparenza e sul margine tra visibilità e invisibilità. L’opera diventa una traccia sulla possibilità logica, è un tranello semantico che affonda la sua origine sulla differenza semiologica: significato e significante s’incontrano. Le sue opere, i segni, le parole, i materiali sono simbolo della continuità ineluttabile della vita e della morte. L’opera può vivere anche al di là di quel limite fisico che ne giustifica la presenza e anche attraverso il nostro sguardo; mentre osserviamo l’opera è la stessa opera ad osservare noi. Il lavoro dell’artista napoletano interseca testi e immagini. La parola si interroga sulla proprio consistenza, l’origine, natura, prima di diventare immagine di se stessa. Anche i materiali utilizzati sono fortemente evocativi come: l’argilla, la luce, il vetro, il sangue, i capelli, la cenere ecc..
LAuriemma_Il-sogno-di-Luca
Related Projects
FABIO-D'ADDARIOLUISA-CORCIONE